16th Mar2012

New York, ricordi (part XII)

by elenabardelli

E’ arrivato il momento di chiudere le valigie. L’autista per il trasferimento in aeroporto era già stato contattato il giorno precedente.

Prima di fare il check-out in Hotel mi concedo l’ultima tranquilla passeggiata in zona.

Di questa giornata potrebbe non esserci nulla di particolare da raccontare ma in realtà c’è molto. Sensazioni ed emozioni difficili da spiegare. Pensieri che mi accompagnano silenziosi si fanno sentire senza preavviso.

L’autista è puntuale. Bagagli caricati, si torna al JFK.

Questo viaggio, questa città, mi ha dato molto ma si è anche presa una parte di me. Dovrò tornare, magari ritroverò quella parte, magari no, ma mi piace l’idea di tornare in un posto e ritrovarmi.

Il viaggio è un sentimento, non solo un fatto

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *