26th feb2013

Pacherhof – Sauvignon 2011

by elenabardelli

pacherof

 

il sole scende come miele, su di lei donna del porto…

Non so esattamente perché guardandola mi sono venute alla mente le parole di questa canzone. Sarà forse per il riflesso del sole sui suoi capelli, che mi ha fatto per un attimo sognare, portandomi alla mente l’immagine iconografica di “Suzanne” che ti indica i colori tra la spazzatura e i fiori, scopri eroi tra le alghe marce.

Chiudere gli occhi e passare per paesaggi immaginari, dove puoi respirare un’aria intrisa di profumi, tanto delicati quanto netti; di luci che ti avvolgono, di forme senza ombre.

In questo viaggio sulle ali della fantasia, lei – come Suzanne – è in grado di elevare il brutto a bellezza ed è per questo che  vuoi viaggiarle insieme ciecamente perché sai che ti ha toccato il corpo con la mente. 

Un viaggio piacevole, ricco di fantasia e sogni. Un viaggio, il viaggio, che aspettavi da tempo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>