24th ott2013

Vino in Valle di Fabrizio Gallino: la mia non recensione

by elenabardelli

foto (2)

 

 

Conosco Fabrizio ormai da qualche anno (noto sul web come  @Enofaber) e la sua passione enoica, soprattutto nei confronti di quella piccola grande regione che è la Valle d’Aosta.

Ricordo quando queste pagine erano ancora solo un’idea, un progetto e non da ultimo un sogno che Fabrizio conservava nel cassetto e nel cuore. Ora, tenendo in mano questo libro, mi fa piacere di essere stata tra le persone che lo hanno “tormentato” per mettere nero su bianco la sua passione, per la quale ha avuto in cambio solo la soddisfazione di vedere stampato il suo lavoro e le sue fatiche (sì, fatiche, diciamolo chiaramente: degustare è anche piacevole, ma con certi ritmi non è affatto semplice e richiede comunque un certo impegno) rinunciando alla possibilità di diventare come la Rowling con i suoi Harry Potter.

Potrei dirvi che il volume è composto da 160 pagine, le quali sono divise in modo intelligente e arricchite con belle foto della Valle, raccontarvi come è strutturato etc… ma non lo voglio fare. Vi lascio la curiosità e credo che investire 18 € per approfondire un territorio raccontato con tanta passione sia una buona cosa e per nulla proibitivo.

Grazie Fabrizio e di nuovo i miei complimenti

 

26th ott2012

Tre Bicchieri 2013 Gambero Rosso: le new entry

by elenabardelli

 

 

Ecco le 47 aziende che raggiungono per la prima volta i Tre Bicchieri

PIEMONTE

  • Tenuta dell’Arbiola – Barbera d’Asti Sup. Nizza Romilda XII ’09
  • Bricco del Cucù – Dogliani Bricco S. Bernardo ’09
  • Ca’ d’ Gal – Moscatp d’Asti V.V. ’11
  • Ca’ Rome’ Romano Marengo – Barolo Repet ’08
  • Cieck – Erbaluce di Caluso Passito Alladium ’06
  • Cascina Morassino -Barbaresco Morassino ’09
  • I Paglieri-Roagna – Barbaresco Asili V.V. ’07

TOSCANA

  • Stefano Amerighi – Syrah ’09
  • Le Chiuse – Brunello di Montalcino ’07
  • Duemani – Duemani ’09
  • Fontaleoni – Vernaccia di S. Gimignano Casanova ’10
  • Lamole di Lamole – Chianti Cl. Vign di Campolungo Ris. 0’8
  • La Mormoraia – Vernaccia di S. Gimignano E’ ReZet Mattia Barzaghi ’11
  • Poggio del Tesoro – Dedicato a Walter ’09
  • Le Ragnaie – Brunello di Montalcino V.V. ’07
  • Podere Sanlorenzo – Brunello di Montalcino Bramante ’07
  • Terenzi – Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. ’09
  • Val delle Corti – Chianti Cl. ’09

LOMBARDIA

  • Barone Pizzini – Franciacorta Brut Nature ’08
  • Dirupi – Valtellina Sup. Dirupi Ris. ’09
  • Muratori-Villa Crespia – Franciacorta Dosaggio Zero Francesco Iacono Ris. ’04

EMILIA ROMAGNA

  • Cavicchioli U. & Figli – Lambrusco di Sorbara V. del Cristo ’11
  • Paolo Francesconim- Sangiovese di Romagna Sup. Limbecca ’10

SARDEGNA

  • 6Mura – Carignano del Sulcis ’09
  • Cantina di Calasetta – Carignano del Sulcis Tupei ’10
  • Mesa – Buio Buio ’10
  • Vigne Sarrau – Sarrau ’09

LIGURIA

  • BioVino – Riviera Ligure di Ponente Vermentino Aimone ’11
  • Fontanacorta – Riviera Ligure di Ponente Pigato ’11

ALTO ADIGE

  • Josef  Brigl – A.A. Pinot Grigio Windegg ’11
  • Castelfeder – A.A. Pinot Bianco Tecum ’10

UMBRIA

  • Castello di Monte Vibiano Vecchio – Colli Perugini Rosso L’Andrea ’08

MARCHE

  • Castelfarneto – Verdicchio dei Casteli di Jesi Cl. crisio Ris. ’10
  • Colonnara – Verdicchio dei Castelli di Jesi Spumante brut Ubaldo rosi is. ’06
  • Andrea Felici - Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Il cantico della Figura Ris. ’09
  • La Marca di San Michele - Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Capovolto ’10

VENETO

  • Il Mottolo – Colli Euganei Rosso Serro ’09
  • Odino Vaona – Amarone della Valpolicella Cl. Pegrandi ’08
  • Zymè – Amarone dela Valpolicella Cl. La Mattonara ris. ’01

BASILICATA

  • D’Angelo di Filomena Ruppi – Balconara ’09

 

 

CAMPANIA

  • Di Meo – Taurasi Ris ’06

CALABRIA

  • iGreco – Masino ’10

PUGLIA

  • Cosimo Palamà – 75 Vendemmie ’11

FRIULI VENEZIA GIULIA

  • Sara & Sara – COF Verduzzo Friulano Crel ’10

LAZIO

  • Tenuta di Fiorano – Fiorano Bianco ’10

ABRUZZO

  • Cantina Tollo – Montepulciano d’Abruzzo Cagiòlo Ris ’09

TRENTINO

  • Roberto Zeni – Ternet Schwarzhof ’10
26th ott2012

Tre Bicchieri 2013 Gamero Rosso – I TRE BICCHIERI VERDI

by elenabardelli

IL PREMIO TRE BICCHIERI VERDI VIENE ASSEGNATO AI VINI PRODOTTI DA CANTINE CHE APPLICANO PARTICOLARE CURA E SENSIBILITA’ ALLA NATURA

TOSCANA

  • Bolgheri Rosso Sup. Grattamacco ’09 Podere Grattamacco
  • Bolgheri Sup. Campo al Fico ‘ 09 – I Luoghi
  •  Brunello di Montalcino ’07 – le Chiuse
  • Brunello di Montalcino ’07 – Poggio di sotto
  • Brunello di Montalcino Altero ’07 – Poggio Antico
  • Brunello di Montalcino Bramante ’07 – Podere Sanlorenzo
  • Brunello di Montalcino Ris. ’06 – Biondi Santi Tenuta il Greppo
  • Brunello di Montalcino V. V. ’07 – Le Ragnaie
  • Chianti Cl. ’10 – San Giusta a Renennano
  • Chianti Cl. ’09 – Val delle Corti
  • Chianti Cl. Bugialla Ris ’08 – Poggerino
  • Chianti Cl. Cultus Boni ’09 – Badia a Coltibuono
  • Chianti Cl. Il Puro Vign. Casanova Ris. ’08 – Castello di Volpaia
  • Colline Lucchesi Tenuta di Valgiano ’09 – Tenuta di Valgiano
  • Cortona Syrah ’09 – Stefano Amerighi Duemani ’09 – Duemani
  • Flaccianello della Pieve ’09 – Fontodi Galatrona ’10 – Fattoria Petrolo
  • Montecucco Sangiovese Lombrone Ris. ’08 – Colle Massari
  • Nambrot ’09 – Tenuta di Ghizzano
  • Paleo Rosso ’09 – Le Macchiaiole
  • Vernaccia di S. Giminiano Casanova ’10 Fontaleoni

PIEMONTE

  • Barbera d’Alba MonBirone ’10 – Monchiero Carbone
  • Barbera d’Asti Sup. Nizza Acsé ’09 – Scrimaglio
  • Barolo Bricco Sarmassa ’08 – Giacomo Brezza & Figli
  • Barolo Bussola Ris. ’04 – Pianpolvere Soprano Bussia
  • Barolo Campè ’08 La spinetta
  • Barolo Cerretta Luigi Baudana ’08 – G. D. Vajra
  • Barolo Cerretta V. Bricco ’06 – Elio Altare
  • Barolo La Serra ’08 – Giovanni Rosso
  • Barolo Vignolo Ris. ’06 – F.lli Cavallotto
  • Tenuta Bricco Boschis Montecitorio ’10 – Vigneti Massa

ALTO ADIGE

  • A.A. Cabernet Sauvignon Cor Romingberg ’08 – Alois Lageder
  • A.A. Gewurztraminer Nussubaumer ’11 – Cantina Tramin
  • A.A. Santa Maddalena Cl. Antheos ’11 – tenuta Waldgries
  • A.A. Valle Isarco Riesling Kaiton ’11 – Kuenhof – Peter Pliger
  • A.A. Valle Venosta Riesling ’11 – Falkenstein – Franz Pratzner

VENETO

  • Amarone della Valpolicella Cl. Capitel Monte Olmi ’07 – F.lli Tedeschi
  • Bradisismo ’08 – Inama
  • Soave Cl. La Rocca ‘ 10 – Leonildo Pieropan
  • Soave Cl. Monte Grande ’11 – Prà

FRIULI VENEZIA GIULIA

  • COF Rosso sacrisassi ’10 – Le Due Terre
  • COF Sauvignon Zuc di Volpe ’11 – Volpe Pasini
  • Collio Bianco Broy ’11 – Eugenio Collavini
  • Collio Friulano ’11 – Franco Toros
  • Ograde Non Filtrato ’10 – Skerk Prulke ’10 – Zidarich

MARCHE

  • Barricadiero ’10 – Aurora
  • Castelli di Jesi Verdicchio Cl. V. Novali Ris ’09 – Torre Cortesi
  • Il Cantico Della Figura Ris. ’09 – Andrea Felici
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Capovolto ’10 – La Marca di san Michele
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Vecchie Vigne ’10 – Umani Ronchi
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Villa Bucci Ris. ’09 – Bucci
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Spumante Brut Ubaldo Rosi Ris. ’06 – Colonnara

SICILIA

  • Etna Bianco A’ Puddara ’10 – Tenuta di Fessina
  • Etna Bianco Quota ’600 ’10 – Graci
  • Etna Rosso feudo ’10 – Girolamo Russo
  • Etna Rosso Santo Spirito ’10 – Tenuta delle Terre Nere
  • Neromàccarj ’08 – Gulfi
  • Ribeca ’10 – Firriato
  • Saia ’10 – Feudo Maccari

ABRUZZO

  • Montepulciano d’Abruzzo Cocciapazza ’09 – Torre dei Beati
  • Montepulciano d’Abruzzo Podere Castorani ’08 – Podere Castorani
  • Trebbiano d’Abruzzo ’07 – Valentini
  • Trebbiano d’Abruzzo V. di Capestrano ’10 – Valle Reale

EMILIA ROMAGNA

  • Mantignano Vecchie Vigne ”08 – Il Pratello
  • Sangiovese di Romagna I Probi di Papiano Ris. ’09 – Villa Papiano
  • Sangiovese di Romagna Sup. Limbecca ’10 – Paolo Francesconi
  • Sangiovese di Romagna Sup. Ora ’11 – San Patrignano

PUGLIA

  • Castel del Monte Rosso V. Pedale Ris. ’09 – Torrevento
  • Gioia del Colle Muro Sant’Angelo Contrada Barbatto ’09 – Chiaramonte
  • Gioia del Colle Primitivo 17 ’09 – Polvanera
  • Primitivo Old Vines ’09 – Morella
  • Torcicoda ’10 – Tormaresca

CAMPANIA

  • Cilento Fiano Pietraincatenata ’10 – Luigi Maffini
  • Fiano di Avellino Vigna dela Congregazione ’10 – Villa Diamante
  • Greco Musc’ ’10 – Contrade di Taurasi
  • Taurasi Piano di Montevergine Ris. ’07 – Feudi di San Gregorio
  • Terra di Lavoro ’10 – Galardi

LOMBARDIA

  • Franciacorta Brut Nature ’08 _ Barone Pizzini
  • Franciacorta Dosaggio Zero Francesco Iacono Ris. ’04 – Muratori-Villa Crespia
  • Valtellina Sup. Dirupi Ris. ’09 – Dirupi

BASILICATA

  • Aglianico del Vulture Titolo ’10 – Elena Fucci

SARDEGNA

  • Carignano del Sulcis ’09 – 6Mura

UMBRIA

  • Colli Perugini Rosso L’Andrea ’08 – Castello di Monte Vibiano Vecchio
  • Montefalco Sagrantino ’08 – Antonelli-San Marco

CALABRIA

  • Masino ’10 – iGreco Moscato Passito ’11 – Luigi Viola

MOLISE

  • Molise Aglianico Contado Ris. ’10 – Di Majo Norante

LAZIO

  • Poggio della Costa ’11 – Sergio Mottura

LIGURIA

  •  Riviera Ligure di Ponente Vermentino Aimone ’11 – BioVino

TRENTINO

  • Mach Riserva del Fondatore ’07 – Istituto Agrario Provinciale San michele dell’Adige

VALLE D’AOSTA

  • Valle D’Aosta Chambave Muscat Flétri ’10 – La Vrille
24th ott2012

Tre Bicchieri 2013 Gambero Rosso: premi speciali e itre bicchieri sotto i 15 €

by elenabardelli

 

 

 

“Vini d’Italia”, la più diffusa guida sul vino italiano nel mondo, è giunta alla 26ma edizione. Il suo nuovo formato, più maneggevole, non le impedisce 2350 produttori, con ben 20000 vini recensiti.

 

 

Anche quest’anno, lo scorso  sabato 20 Ottobre, presso l’Auditoriorium del Massimo a Roma si sono svolte le premiazioni.

Ecco le classifiche:

 

PREMI SPECIALI

I MIGLIORI VINI DELL’ANNO

  • Rosso dell’anno: Bolgheri Sassicaia ’09 – Tenuta San Guido
  • Bianco dell’anno: COF Sauvignon Zuc di Volpe ’11 – Volpe Pasini
  • Bollicine dell’anno: Trento Aquila reale Riserva ’05 – Cesarini Sforza
  • Dolce dell’anno: Valle D’Aosta Chambave Muscat Flétri ’10 – La Ville

 

CANTINA DELL’ANNO

  • Tenute Sella & Mosca

 

MIGLIOR RAPPORTO QUALITà/PREZZO

  • Salice Salentino Rosso Riserva ’09 – Cantele

 

VITICOLTORE DELL’ANNO

  • Nicodemo Librandi
 
CANTINA EMERGENTE
  • Terenzi
 
PREMIO PER LA VITIVINICULTURA SOSTENIBILE
  • Cantina Castello Monte Vibiano Vecchio
 
 
 
I TRE  BICCHIERI SOTTO I 15 EURO
 
vengono assegnati a 59 etichette vendute a meno di 15 €
 
 
VENETO
  • Bardolino ’11 -Le Vigne di san Pietro
  • Colli Euganei Rosso Serro ’09 – Il Mottolo
  • Custoza Mael ’11 – Corte Gardoni
  • Custoza Sup. Amedeo ’10 – Cavalchina
  • Custoza Sup. Cà del Magro ’10 – Monte del Frà
  • Soave Classico Monte Alto ’10 – Ca’ Rugate
  • Valdobbiadene Brut V. della Riva di S. Fiorano ’11 – Nino Franco
  • Valdobbiadene Extra Dry Giustino B. ’11 – Ruggeri & C.
PIEMONTE
  • Carema Et. Bianca Ris. ’08 – Cantina dei Produttori di Nebbiolo di Carema
  • Dogliani Bricco S. Bernardo ’09 – Bricco del Cucù
  • Dogliani Cursalet ’11 – Giovanni Battista Gillardi
  • Dogliani Sup. V. Tecc ’10 – Poderi Luigi Enaudi
  • Erbaluce di Caluso La Rustìa ’11 – Orsolani
  • Erbaluce di Caluso  Le Chiusure ’11 – Favaro
  • Moscato d’Asti Tenuta del Fant ’11 -Tenuta il Falchetto
EMILIA ROMAGNA
  • Lambrusco di Sorbara del Fondatore ’11 – Chiarli 1860
  • Lambrusco di Sorbara V. del Cristo ’11 – Cavicchioli U. & Figli
  • Mantignano Vecchie Vigne ’08 – Il Pratello
  • Reggiano Lambrusco Concerto ’11 – Ermete Medici & Figli
  • Sangiovese di Romagna I Probi di Papiano Ris. ’09 – Villa Papiano
  • Sangiovese di Romagna Sup. Limbecca ’10 – Paolo Francesconi
  • Sangiovese di Romagna Sup. Ora ’11 – San Patrignano
ALTO ADIGE
  • A.A. Meranese Schickenburg Graf Von Meran ’11 – Cantina Meran Burggrafler
  • A.A Pinot Bianco Anna Turmhof ’11 – Tiefenbrunner
  • A.A Pinot Bianco Tecum ’10 – Castelfeder
  • A.A Pinot Grigio Anger ’11 – Cantina Produttori San Michele Appiano
  • A.A Pinot Grigio Windegg ’11 – Josef Brigl
  • A.A Valle Isarco Veltliner ’11 – Rockhof-Konard Augscholl
FRIULI VENEZIA GIULIA
  • COF Rosazzo Bianco Ellègri ’11 – Ronchi di Manzano
  • Collio Friulano ’11 – Thomas Kitzmuller
  • Collio Malvasia ’11 Ronco dei Tassi
  • Collio Malvasia V. Runc ’11 – Il Carpino
MARCHE
  • Castelli di Jesi Verdicchio Cl. V. Novali Ris. ’09 – Terre Cortesi Moncaro
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Crisio Ris. ’10 – Castelfarneto
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Capovolto ’10 – La Marca di San Michele
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Pallio di S. Floriano ’11 – Monte Schiavo
TOSCANA
  • Chianti Cl. ’10 – Tenuta di Lilliano
  • Chianti Cl.’09 – Val delle Corti
  • Chianti Cl. Famiglia Zingarelli ris. ’09 – Rocca delle Macìe
  • Vernaccia di San Giminiano Casanova ’10 – Fontaleoni
PUGLIA
  • Castel del Monte Rosso V. Pedele Ris. ’09 – Torrevento
  • Salice Salentino Rosso Ris. ’09 – Cantele
  • Salice Salentino Rosso Ris. ’09 -Leone de Castris
VALLE D’AOSTA
  • Valle d’Aosta Petit Arvin ’11 – Chateau Feuillet
  • Valle d’Aosta Petit Arvin ’11 – Ottin
SAEDEGNA
  • Cannonau di Sardegna Dule Ris. ’09 – Giuseppe Gabbas
  • Carignano del Sulcis Tupei ’10 – Cantina di Calasetta
LAZIO
  • Frascati Sup. Epos ’11 – Poggio le Volpi
  • Poggio della Costa ’11 – Sergio Mottura
CAMPANIA
  • Fiano di Avellino ’10 – Ciro Picariello
  • Greco di Tufo ’11 – Di Prisco
UMBRIA
  • Orvieto Cl. Sup. Il Bianco ’11 – Decugnano dei Barbi
  • Orvieto Cl. Sup. Terre Vineate ’11 – Palazzone
LIGURIA
  • Riviera Ligure di Ponente Pigato ’11 – Fontanacota
  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Aimone ’11 BioVino
SICILIA
  • Etna Bianco ’11 – Cottanera
LOMBARDIA
  • Lugana Brolettino ’10 – Ca’ dei Frati
MOLISE
  • Molise Aglianico Contado Ris. ’10 – Di Majo Norante
ABRUZZO
  • Pecorino ’11 – Tiberio
 
 
 
 

 

 
08th lug2012

Ho traslocato

by elenabardelli

Molti di voi… qualcuno… pochi (?!) si saranno accorti del mio trasloco. Be’, per chi non se ne fosse accorto, eccomi qua.

Ha diretto i lavori Riccardo Marino, che si è occupato degli spostamenti e dei vari annessi & connessi.

Svuotati gli scatoloni, sistemate le vecchie cose al loro posto, non resta che continuare ad “arredare” questa nuova casa con nuove cose ed ospitarvi in queste mie mura virtuali.

A presto :-)

08th set2011

Aspettando EuVite

by elenabardelli

Cinque aziende, cinque diversi terroir.

Le aziende Librandi di Cirò Marina, Statti di Lamezia, Serracavallo di Cosenza-Valle del Crati, Malaspina di Melito Porto Salvo ed i Poderi Marini di San Demetrio Corone danno il via al progetto EUVITE.

EUVITE è un’associazione nata dalla consapevolezza che il patrimonio viti-vinicolo della Calabria non sia adeguatamente conosciuto.

L’amico Massimo Lanza già parlò di questa terra, in un articolo del Gambero Rosso del mese di Luglio, con riferimento alla provincia di Cosenza. Ma la Calabria è anche altro e queste cinque aziende, unendosi, vogliono dare voce a questa regione prefiggendosi di mettere in cantiere diversi incontri, con importanti esponenti della comunità scientifica, giornalistica e commerciale con lo scopo di divulgare il proprio patrimonio enologico.

La prima tappa di questo percorso si svolgerà il 17 settembre a Cirò Marina con il titolo “Vini, Vigne e Vignaioli calabresi” con il seguente programma:

la mattina sarà dedicata ad un tour guidato delle zone sotoriche della DOC Cirò insieme al comitato scientifico che  deciderà a quale vignaiolo conferire il “Premio al Viticoltore d’Eccellenza del Cirò”. Nel pomeriggio ci sarà una degustazione guidata dai produttori di EUVITE di 10 vini (5 bianchi e 5 rossi). A seguire il “Simposio sull’analisi sensoriale dell’uva e dei vini” e un banco di assaggio di tutti i vini delle aziende EUVITE gestito dai sommelier AIS. Concluderà la serata la cena di saluto a cura degli chef di ASSAPORI, il consorzio di qualità della ristorazione calabrese.

Ci vediamo a Cirò

20th mar2011

#grignolino1 – una settimana dopo

by elenabardelli

08th feb2011

#grignolino1 – il menù

by elenabardelli

Abbiamo già parlato di #grignolino1, del fatto che si svolgerà il 12 Marzo 2011 a Portacomaro (At) presso la Casa dell’ Artista in Via Dante dove, a partire dalle ore 10,30 avrà inizio la degustazione alla cieca dei Grignolino di Cascina Tavijn (Scurzolengo), F.lli Durando (Portacomaro),  La Casaccia (Cella Monte),  Cascina Brichetto (Fraz. Stazione Portacomaro),  Az. Agricola Goggiano (Refrancore), Cantina Luigi Spertino (Mombercelli), Az. Agricola Francesco Boschis (Dogliani), La Berchialla (Barbaresco) ed Azienda agricola Oreste Buzio (Vignale Monferrato).

Finita la degustazione e “scoperte le carte” la giornata proseguirà alla Locanda dell’Antico Ricetto, a 150 metri dal luogo della degustazione, dove pranzeremo.

Rullo di tamburi… eccovi in anteprima il menù

 

Battuta di Fassone Piemontese in olio e limone

Insalata Russa

Insalatina di Orata Merluzzo e Branzino in salsa di Bagna Calda agra

Agnolotti del Plin al burro e salvia

Tagliolini al ragù di carni miste

Guanciale di Vitello al Vino rosso con purea di sedano rapa

Torta Monferrina e Mousse al Torrone

Caffe

 

il pranzo sarà accompagnato da vini dei produttori tra cui cortese, barbera, ruché, dolcetto di dogliani e barbaresco.

La degustazione è gratuita, il pranzo costa 30 Euro.

20th gen2011

Programma #grignolino 1

by elenabardelli

Il 12 marzo 2011 presso la Casa dell’Artistavia DantePortacomaro (Asti), alle ore 10.30 si svolgerà #grignolino1, degustazione alla cieca di diversi produttori di grignolino provenienti da differenti terroir piemontesi (annate 2010,2009 e forse 2008)

Ecco le aziende partecipanti:
1) Cascina Tavijn (Scurzolengo)
2) F.lli Durando (Portacomaro)
3) La Casaccia (Cella Monte)
4) Cascina Brichetto (Fraz. Stazione Portacomaro)
5) Az. Agricola Goggiano (Refrancore)
6) Cantina Luigi Spertino (Mombercelli)
7) Az. Agricola Francesco Boschis (Dogliani)
8 ) La Berchialla (Barbaresco)
9) Azienda agricola Oreste Buzio (Vignale Monferrato)

A seguire ci sarà il pranzo presso la Locanda dell’Antico Ricetto, a 150 metri dal luogo della degustazione. Il pranzo, che vedrà protagonista la cucina del territorio (il menù definitivo sarà disponibile a giorni), sarà un’ulteriore possibilità per assaggiare alcuni degli altri vini dei produttori presenti (CorteseBarbera,RuchéDolcetto di DoglianiBarbaresco).

La degustazione è gratuita.
Il pranzo costa 30 euro.

I posti disponibili sono 30.

Per le persone che vengono da lontano c’è la possibilità di soggiornare aPortacomaro presso la Locanda dell’Antico Ricetto o presso La Locanda del Pozzetto

Per iscriversi e per maggiori info sul pernottamento contattate privatamente il seguente indirizzo gallino.f@gmail.com.

(con la preghiera di lasciare email valida per contatti futuri)

 

03rd nov2010

Pane, colfòndo e fantasia

by elenabardelli

Pane, colfòndo e fantasia non è un titolo a casaccio. In tre parole volevo sintetizzare quello che è stato più di un semplice evento, frutto della fantasia del giovane produttore dell’ azienda Bele Casel Luca Ferraro con la collaborazione di Davide Cocco di Studio Cru.

Quattro mesi di preparativi, otto produttori di prosecco presenti ed un totale di cinquanta partecipanti tra appassionati, blogger e giornalisti arrivati da varie zone di Italia e tutti riuniti il 30 Ottobre 2010 alla Locanda Baggio in quel di Asolo.

Colfòndo è stata un’ occasione per scoprire un prodotto che ha una storia alle spalle, per capire come i diversi territori esprimono le loro caratteristiche sul prodotto finale; un confronto fatto alla cieca rivelatosi molto interessante.

Conoscevo molto poco questo tipo di prosecco e in un giorno ho avuto la fortuna di poterne scoprire otto diversi tipi.

Durante la degustazione ho potuto apprezzare differenze, a volte lievi a volte dure. Colori, profumi, sapori… bello stimolare l’ immaginazione, cercare di capire, degustare in modo imparziale, guidati esclusivamente dalle emozioni. Sono stata colpita in modo particolare da due prosecchi, dalla loro evoluzione nel bicchiere, dalla differenza nel berlo “limpido” o “agitato”.

Si scoprono le carte, abbiamo degustato nell’ ordine: Gatti, Costadilà, Casa Coste Piane, Biondo Jeo, La Bassetta, Bele Casel, Frozza e Zanotto

Molto bella anche l’ idea di avere due produttori per tavolo, con i quali si è potuto discutere e fare domande.

Degna di nota anche la location dell’ evento, la Locanda Baggio, dove abbiamo pranzato molto bene.

Il fritto di paranza, baccalà mantecato con polenta soffiata e melograno, terrina di coniglio, risotto al pino mugo con filetti di faraona affumicata per finire con una fantastica oca di San Martino ripiena con pane all’ arancio. Ovviamente nei calici non poteva mancare il colfondo ma, sorpresa, ecco sbucare il metodo classico di Silvano Follador ed il Fortana, uno dei vini delle sabbie di Mirco Mariotti

Ma non finisce qui, il tutto è stato accompagnato da pane e grissini prodotti con il lievito estratto dal prosecco colfòndo, un’ idea di Daniela Delogu.

Pranzo finito, per molti è ora di rientrare a casa ma per chi resta Luca ha organizzato una simpatica gita per le vie di Asolo, a farci da cicerone Bojana di Bellasolo.

 

Insomma, per me #colfòndo1 è stata una bella esperienza, l’ occasione per  imparare qualcosa di nuovo e la dimostrazione che il web può essere una fonte importante di condivisione e di incontro.

Bravo Luca, continua così