26th Oct2012

Tre Bicchieri 2013 Gambero Rosso: le new entry

by elenabardelli

 

 

Ecco le 47 aziende che raggiungono per la prima volta i Tre Bicchieri

PIEMONTE

  • Tenuta dell’Arbiola – Barbera d’Asti Sup. Nizza Romilda XII ’09
  • Bricco del Cucù – Dogliani Bricco S. Bernardo ’09
  • Ca’ d’ Gal – Moscatp d’Asti V.V. ’11
  • Ca’ Rome’ Romano Marengo – Barolo Repet ’08
  • Cieck – Erbaluce di Caluso Passito Alladium ’06
  • Cascina Morassino -Barbaresco Morassino ’09
  • I Paglieri-Roagna – Barbaresco Asili V.V. ’07

TOSCANA

  • Stefano Amerighi – Syrah ’09
  • Le Chiuse – Brunello di Montalcino ’07
  • Duemani – Duemani ’09
  • Fontaleoni – Vernaccia di S. Gimignano Casanova ’10
  • Lamole di Lamole – Chianti Cl. Vign di Campolungo Ris. 0’8
  • La Mormoraia – Vernaccia di S. Gimignano E’ ReZet Mattia Barzaghi ’11
  • Poggio del Tesoro – Dedicato a Walter ’09
  • Le Ragnaie – Brunello di Montalcino V.V. ’07
  • Podere Sanlorenzo – Brunello di Montalcino Bramante ’07
  • Terenzi – Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. ’09
  • Val delle Corti – Chianti Cl. ’09

LOMBARDIA

  • Barone Pizzini – Franciacorta Brut Nature ’08
  • Dirupi – Valtellina Sup. Dirupi Ris. ’09
  • Muratori-Villa Crespia – Franciacorta Dosaggio Zero Francesco Iacono Ris. ’04

EMILIA ROMAGNA

  • Cavicchioli U. & Figli – Lambrusco di Sorbara V. del Cristo ’11
  • Paolo Francesconim- Sangiovese di Romagna Sup. Limbecca ’10

SARDEGNA

  • 6Mura – Carignano del Sulcis ’09
  • Cantina di Calasetta – Carignano del Sulcis Tupei ’10
  • Mesa – Buio Buio ’10
  • Vigne Sarrau – Sarrau ’09

LIGURIA

  • BioVino – Riviera Ligure di Ponente Vermentino Aimone ’11
  • Fontanacorta – Riviera Ligure di Ponente Pigato ’11

ALTO ADIGE

  • Josef  Brigl – A.A. Pinot Grigio Windegg ’11
  • Castelfeder – A.A. Pinot Bianco Tecum ’10

UMBRIA

  • Castello di Monte Vibiano Vecchio – Colli Perugini Rosso L’Andrea ’08

MARCHE

  • Castelfarneto – Verdicchio dei Casteli di Jesi Cl. crisio Ris. ’10
  • Colonnara – Verdicchio dei Castelli di Jesi Spumante brut Ubaldo rosi is. ’06
  • Andrea Felici – Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Il cantico della Figura Ris. ’09
  • La Marca di San Michele – Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Capovolto ’10

VENETO

  • Il Mottolo – Colli Euganei Rosso Serro ’09
  • Odino Vaona – Amarone della Valpolicella Cl. Pegrandi ’08
  • Zymè – Amarone dela Valpolicella Cl. La Mattonara ris. ’01

BASILICATA

  • D’Angelo di Filomena Ruppi – Balconara ’09

 

 

CAMPANIA

  • Di Meo – Taurasi Ris ’06

CALABRIA

  • iGreco – Masino ’10

PUGLIA

  • Cosimo Palamà – 75 Vendemmie ’11

FRIULI VENEZIA GIULIA

  • Sara & Sara – COF Verduzzo Friulano Crel ’10

LAZIO

  • Tenuta di Fiorano – Fiorano Bianco ’10

ABRUZZO

  • Cantina Tollo – Montepulciano d’Abruzzo Cagiòlo Ris ’09

TRENTINO

  • Roberto Zeni – Ternet Schwarzhof ’10
26th Oct2012

Tre Bicchieri 2013 Gamero Rosso – I TRE BICCHIERI VERDI

by elenabardelli

IL PREMIO TRE BICCHIERI VERDI VIENE ASSEGNATO AI VINI PRODOTTI DA CANTINE CHE APPLICANO PARTICOLARE CURA E SENSIBILITA’ ALLA NATURA

TOSCANA

  • Bolgheri Rosso Sup. Grattamacco ’09 Podere Grattamacco
  • Bolgheri Sup. Campo al Fico ‘ 09 – I Luoghi
  •  Brunello di Montalcino ’07 – le Chiuse
  • Brunello di Montalcino ’07 – Poggio di sotto
  • Brunello di Montalcino Altero ’07 – Poggio Antico
  • Brunello di Montalcino Bramante ’07 – Podere Sanlorenzo
  • Brunello di Montalcino Ris. ’06 – Biondi Santi Tenuta il Greppo
  • Brunello di Montalcino V. V. ’07 – Le Ragnaie
  • Chianti Cl. ’10 – San Giusta a Renennano
  • Chianti Cl. ’09 – Val delle Corti
  • Chianti Cl. Bugialla Ris ’08 – Poggerino
  • Chianti Cl. Cultus Boni ’09 – Badia a Coltibuono
  • Chianti Cl. Il Puro Vign. Casanova Ris. ’08 – Castello di Volpaia
  • Colline Lucchesi Tenuta di Valgiano ’09 – Tenuta di Valgiano
  • Cortona Syrah ’09 – Stefano Amerighi Duemani ’09 – Duemani
  • Flaccianello della Pieve ’09 – Fontodi Galatrona ’10 – Fattoria Petrolo
  • Montecucco Sangiovese Lombrone Ris. ’08 – Colle Massari
  • Nambrot ’09 – Tenuta di Ghizzano
  • Paleo Rosso ’09 – Le Macchiaiole
  • Vernaccia di S. Giminiano Casanova ’10 Fontaleoni

PIEMONTE

  • Barbera d’Alba MonBirone ’10 – Monchiero Carbone
  • Barbera d’Asti Sup. Nizza Acsé ’09 – Scrimaglio
  • Barolo Bricco Sarmassa ’08 – Giacomo Brezza & Figli
  • Barolo Bussola Ris. ’04 – Pianpolvere Soprano Bussia
  • Barolo Campè ’08 La spinetta
  • Barolo Cerretta Luigi Baudana ’08 – G. D. Vajra
  • Barolo Cerretta V. Bricco ’06 – Elio Altare
  • Barolo La Serra ’08 – Giovanni Rosso
  • Barolo Vignolo Ris. ’06 – F.lli Cavallotto
  • Tenuta Bricco Boschis Montecitorio ’10 – Vigneti Massa

ALTO ADIGE

  • A.A. Cabernet Sauvignon Cor Romingberg ’08 – Alois Lageder
  • A.A. Gewurztraminer Nussubaumer ’11 – Cantina Tramin
  • A.A. Santa Maddalena Cl. Antheos ’11 – tenuta Waldgries
  • A.A. Valle Isarco Riesling Kaiton ’11 – Kuenhof – Peter Pliger
  • A.A. Valle Venosta Riesling ’11 – Falkenstein – Franz Pratzner

VENETO

  • Amarone della Valpolicella Cl. Capitel Monte Olmi ’07 – F.lli Tedeschi
  • Bradisismo ’08 – Inama
  • Soave Cl. La Rocca ‘ 10 – Leonildo Pieropan
  • Soave Cl. Monte Grande ’11 – Prà

FRIULI VENEZIA GIULIA

  • COF Rosso sacrisassi ’10 – Le Due Terre
  • COF Sauvignon Zuc di Volpe ’11 – Volpe Pasini
  • Collio Bianco Broy ’11 – Eugenio Collavini
  • Collio Friulano ’11 – Franco Toros
  • Ograde Non Filtrato ’10 – Skerk Prulke ’10 – Zidarich

MARCHE

  • Barricadiero ’10 – Aurora
  • Castelli di Jesi Verdicchio Cl. V. Novali Ris ’09 – Torre Cortesi
  • Il Cantico Della Figura Ris. ’09 – Andrea Felici
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Capovolto ’10 – La Marca di san Michele
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Vecchie Vigne ’10 – Umani Ronchi
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Villa Bucci Ris. ’09 – Bucci
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Spumante Brut Ubaldo Rosi Ris. ’06 – Colonnara

SICILIA

  • Etna Bianco A’ Puddara ’10 – Tenuta di Fessina
  • Etna Bianco Quota ‘600 ’10 – Graci
  • Etna Rosso feudo ’10 – Girolamo Russo
  • Etna Rosso Santo Spirito ’10 – Tenuta delle Terre Nere
  • Neromàccarj ’08 – Gulfi
  • Ribeca ’10 – Firriato
  • Saia ’10 – Feudo Maccari

ABRUZZO

  • Montepulciano d’Abruzzo Cocciapazza ’09 – Torre dei Beati
  • Montepulciano d’Abruzzo Podere Castorani ’08 – Podere Castorani
  • Trebbiano d’Abruzzo ’07 – Valentini
  • Trebbiano d’Abruzzo V. di Capestrano ’10 – Valle Reale

EMILIA ROMAGNA

  • Mantignano Vecchie Vigne ”08 – Il Pratello
  • Sangiovese di Romagna I Probi di Papiano Ris. ’09 – Villa Papiano
  • Sangiovese di Romagna Sup. Limbecca ’10 – Paolo Francesconi
  • Sangiovese di Romagna Sup. Ora ’11 – San Patrignano

PUGLIA

  • Castel del Monte Rosso V. Pedale Ris. ’09 – Torrevento
  • Gioia del Colle Muro Sant’Angelo Contrada Barbatto ’09 – Chiaramonte
  • Gioia del Colle Primitivo 17 ’09 – Polvanera
  • Primitivo Old Vines ’09 – Morella
  • Torcicoda ’10 – Tormaresca

CAMPANIA

  • Cilento Fiano Pietraincatenata ’10 – Luigi Maffini
  • Fiano di Avellino Vigna dela Congregazione ’10 – Villa Diamante
  • Greco Musc’ ’10 – Contrade di Taurasi
  • Taurasi Piano di Montevergine Ris. ’07 – Feudi di San Gregorio
  • Terra di Lavoro ’10 – Galardi

LOMBARDIA

  • Franciacorta Brut Nature ’08 _ Barone Pizzini
  • Franciacorta Dosaggio Zero Francesco Iacono Ris. ’04 – Muratori-Villa Crespia
  • Valtellina Sup. Dirupi Ris. ’09 – Dirupi

BASILICATA

  • Aglianico del Vulture Titolo ’10 – Elena Fucci

SARDEGNA

  • Carignano del Sulcis ’09 – 6Mura

UMBRIA

  • Colli Perugini Rosso L’Andrea ’08 – Castello di Monte Vibiano Vecchio
  • Montefalco Sagrantino ’08 – Antonelli-San Marco

CALABRIA

  • Masino ’10 – iGreco Moscato Passito ’11 – Luigi Viola

MOLISE

  • Molise Aglianico Contado Ris. ’10 – Di Majo Norante

LAZIO

  • Poggio della Costa ’11 – Sergio Mottura

LIGURIA

  •  Riviera Ligure di Ponente Vermentino Aimone ’11 – BioVino

TRENTINO

  • Mach Riserva del Fondatore ’07 – Istituto Agrario Provinciale San michele dell’Adige

VALLE D’AOSTA

  • Valle D’Aosta Chambave Muscat Flétri ’10 – La Vrille
24th Oct2012

Tre Bicchieri 2013 Gambero Rosso: premi speciali e itre bicchieri sotto i 15 €

by elenabardelli

 

 

 

“Vini d’Italia”, la più diffusa guida sul vino italiano nel mondo, è giunta alla 26ma edizione. Il suo nuovo formato, più maneggevole, non le impedisce 2350 produttori, con ben 20000 vini recensiti.

 

 

Anche quest’anno, lo scorso  sabato 20 Ottobre, presso l’Auditoriorium del Massimo a Roma si sono svolte le premiazioni.

Ecco le classifiche:

 

PREMI SPECIALI

I MIGLIORI VINI DELL’ANNO

  • Rosso dell’anno: Bolgheri Sassicaia ’09 – Tenuta San Guido
  • Bianco dell’anno: COF Sauvignon Zuc di Volpe ’11 – Volpe Pasini
  • Bollicine dell’anno: Trento Aquila reale Riserva ’05 – Cesarini Sforza
  • Dolce dell’anno: Valle D’Aosta Chambave Muscat Flétri ’10 – La Ville

 

CANTINA DELL’ANNO

  • Tenute Sella & Mosca

 

MIGLIOR RAPPORTO QUALITà/PREZZO

  • Salice Salentino Rosso Riserva ’09 – Cantele

 

VITICOLTORE DELL’ANNO

  • Nicodemo Librandi
 
CANTINA EMERGENTE
  • Terenzi
 
PREMIO PER LA VITIVINICULTURA SOSTENIBILE
  • Cantina Castello Monte Vibiano Vecchio
 
 
 
I TRE  BICCHIERI SOTTO I 15 EURO
 
vengono assegnati a 59 etichette vendute a meno di 15 €
 
 
VENETO
  • Bardolino ’11 -Le Vigne di san Pietro
  • Colli Euganei Rosso Serro ’09 – Il Mottolo
  • Custoza Mael ’11 – Corte Gardoni
  • Custoza Sup. Amedeo ’10 – Cavalchina
  • Custoza Sup. Cà del Magro ’10 – Monte del Frà
  • Soave Classico Monte Alto ’10 – Ca’ Rugate
  • Valdobbiadene Brut V. della Riva di S. Fiorano ’11 – Nino Franco
  • Valdobbiadene Extra Dry Giustino B. ’11 – Ruggeri & C.
PIEMONTE
  • Carema Et. Bianca Ris. ’08 – Cantina dei Produttori di Nebbiolo di Carema
  • Dogliani Bricco S. Bernardo ’09 – Bricco del Cucù
  • Dogliani Cursalet ’11 – Giovanni Battista Gillardi
  • Dogliani Sup. V. Tecc ’10 – Poderi Luigi Enaudi
  • Erbaluce di Caluso La Rustìa ’11 – Orsolani
  • Erbaluce di Caluso  Le Chiusure ’11 – Favaro
  • Moscato d’Asti Tenuta del Fant ’11 -Tenuta il Falchetto
EMILIA ROMAGNA
  • Lambrusco di Sorbara del Fondatore ’11 – Chiarli 1860
  • Lambrusco di Sorbara V. del Cristo ’11 – Cavicchioli U. & Figli
  • Mantignano Vecchie Vigne ’08 – Il Pratello
  • Reggiano Lambrusco Concerto ’11 – Ermete Medici & Figli
  • Sangiovese di Romagna I Probi di Papiano Ris. ’09 – Villa Papiano
  • Sangiovese di Romagna Sup. Limbecca ’10 – Paolo Francesconi
  • Sangiovese di Romagna Sup. Ora ’11 – San Patrignano
ALTO ADIGE
  • A.A. Meranese Schickenburg Graf Von Meran ’11 – Cantina Meran Burggrafler
  • A.A Pinot Bianco Anna Turmhof ’11 – Tiefenbrunner
  • A.A Pinot Bianco Tecum ’10 – Castelfeder
  • A.A Pinot Grigio Anger ’11 – Cantina Produttori San Michele Appiano
  • A.A Pinot Grigio Windegg ’11 – Josef Brigl
  • A.A Valle Isarco Veltliner ’11 – Rockhof-Konard Augscholl
FRIULI VENEZIA GIULIA
  • COF Rosazzo Bianco Ellègri ’11 – Ronchi di Manzano
  • Collio Friulano ’11 – Thomas Kitzmuller
  • Collio Malvasia ’11 Ronco dei Tassi
  • Collio Malvasia V. Runc ’11 – Il Carpino
MARCHE
  • Castelli di Jesi Verdicchio Cl. V. Novali Ris. ’09 – Terre Cortesi Moncaro
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Crisio Ris. ’10 – Castelfarneto
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Capovolto ’10 – La Marca di San Michele
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Pallio di S. Floriano ’11 – Monte Schiavo
TOSCANA
  • Chianti Cl. ’10 – Tenuta di Lilliano
  • Chianti Cl.’09 – Val delle Corti
  • Chianti Cl. Famiglia Zingarelli ris. ’09 – Rocca delle Macìe
  • Vernaccia di San Giminiano Casanova ’10 – Fontaleoni
PUGLIA
  • Castel del Monte Rosso V. Pedele Ris. ’09 – Torrevento
  • Salice Salentino Rosso Ris. ’09 – Cantele
  • Salice Salentino Rosso Ris. ’09 -Leone de Castris
VALLE D’AOSTA
  • Valle d’Aosta Petit Arvin ’11 – Chateau Feuillet
  • Valle d’Aosta Petit Arvin ’11 – Ottin
SAEDEGNA
  • Cannonau di Sardegna Dule Ris. ’09 – Giuseppe Gabbas
  • Carignano del Sulcis Tupei ’10 – Cantina di Calasetta
LAZIO
  • Frascati Sup. Epos ’11 – Poggio le Volpi
  • Poggio della Costa ’11 – Sergio Mottura
CAMPANIA
  • Fiano di Avellino ’10 – Ciro Picariello
  • Greco di Tufo ’11 – Di Prisco
UMBRIA
  • Orvieto Cl. Sup. Il Bianco ’11 – Decugnano dei Barbi
  • Orvieto Cl. Sup. Terre Vineate ’11 – Palazzone
LIGURIA
  • Riviera Ligure di Ponente Pigato ’11 – Fontanacota
  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Aimone ’11 BioVino
SICILIA
  • Etna Bianco ’11 – Cottanera
LOMBARDIA
  • Lugana Brolettino ’10 – Ca’ dei Frati
MOLISE
  • Molise Aglianico Contado Ris. ’10 – Di Majo Norante
ABRUZZO
  • Pecorino ’11 – Tiberio
 
 
 
 

 

 
24th Mar2011

Nai 2009 IGT- Frecciarossa

by elenabardelli

Scadenze, appuntamenti, quel maledetto telefono che non da tregua ma soprattutto tante persone, di quelle che tutto ti ispirano tranne che simpatia.

Si sa, “il sole tramonta anche sul peggiore dei giorni” e, difatti, è così.

E’ giovedì sera, la giornata -seppur pesante- non mi toglie la voglia di sorridere.

Questa sera ceniamo con “il biondo”, il nostro amico con origini francesi che sottolinea ad ogni occasione utile.

Garantito, questa sera ci si diverte, ci si fa due risate.

Arrivo a casa e nell’ aria si respira chiaramente un profumo fresco, il profumo di primavera. E’ uno di quegli odori che mi apre il cuore.

Puntuale come uno svizzero, eccolo che arriva. Un uomo con il viso e i modi da ragazzo.

E’ vittima del mio scherno, sul fatto che, secondo me, i suoi capelli sono ormai bianchim mentre lui sostiene (a ragione) siano biondo chiaro.

Finalmente in un clima disteso.

Mi ha fatto piacere rivederlo, è l’ amico di cui ti puoi fidare, che è all’ altezza della situazione, discreto e mai sopra le righe, con la giusta dose di allegria ed eleganza.

Alla prossima, “biondo”.

04th Feb2011

Giorgio Odero Pinot Nero 2007, 2006, 2005 – Frecciarossa

by elenabardelli

Un pallido sole, basso all’ orizzonte, si faceva spazio nella legera nebbia che abbracciava le colline attorno alla casa di campagna.

I cugini Odero si erano trovati li, in una riunione di famiglia.

Arrivano tutti dalla stessa terra, hanno in comune il DNA ma, nonostante ciò, il loro carattere è completamente diverso e, quando sono vicini, le differenze si fanno ancora più evidenti.

Prendi ad esempio 2007, il più piccolo. Lui è brillante, splende di luce propria con l’ ingenua trasparenza della sua età.

Te lo vedi arrivare con le ginocchia sporche di erba che quasi ti fa tenerezza, soprattutto quando per farsi perdonare diventa dolce dolce come un piccolo frutto rosso.

E’ ancora troppo piccolo per essere un contestatore e quando ti parla non riesce ad arrivarti diretto come un treno. Anche se forse vorrebbe esserlo è poco aggressivo.

Per essere pressoché un bambino ha un buon equilibrio e ha quel giusto di “sale in zucca”… Speriamo continui così.

Ed ecco che arriva l’ altro matto, 2006.

Uno scatenato. Non sta fermo un attimo. A furia di fare corse è diventato paonazzo, lui, con quei colori chiari ed i capelli rossi quasi arancio… A vederlo così, con quel pezzo di pane e confettura tra le mani, non penseresti che abbia un animo così complesso.

Ha un’ età in cui le parole sono un po’ taglienti ma è molto intelligente e sensibile tanto da essere in grado di trasformare una stilettata in una dolce e morbida carezza, facendoti sorridere per la sua freschezza di ragazzo.

Un po’ in disparte c’è lei, 2005.

In effetti è l’ unica ragazza in mezzo a due maschiacci ed è in un periodo di cambiamento.

Le sue esigenze sono ormai diverse, vuole diventare grande e lo fa cominciando a modificare il colore dei suoi capelli. Era una rossa naturale e ha fatto un colore dai riflessi scuri scuri. Un granato.

Una signorina – signora che fa un po’ la acida se la inzighi dicendole che è una ragazzina.

Lei, che ha cominciato a mettersi profumi, prediligendo ciò che le ricordava l’infanzia, come la vaniglia ed il cacao, la viola dei campi quando giocava con il nonno, il tostato del caffè che la nonna preparava al mattino. Tutti profumi dolci, suadenti, caldi.

Eppure lei è ancora fresca, come l’ erba nuova appena tagliata, ma non immatura. E’ piacevole e promette bene.

Una famiglia, tanti caratteri, tutti unici e la comune voglia di crescere.

28th Dec2010

Franciacorta Pas Dosé Riserva “QDE” 2004 Il Mosnel

by elenabardelli

La tavola è ben imbandita per la cena con i propri cari e per un ospite che, per la prima volta, viene a farci visita.

Una signora elegante si accomoda con noi.

Si fanno due chiacchere anche per darle occasione di riprendersi dalle basse temperature esterne che l’hanno accompagnata durante il tragitto fino a casa.

Tra una parola e l’ altra la signora si rivela tutt’altro che algida nonostante l’eleganza.

Non è una ragazzina, lo si capisce da come parla, da come affronta gli argomenti.

I suoi capelli biondi, delicatamente raccolti, mostrano il sottile filo di perle che le definisce il collo valorizzandolo.

Il suo sorriso è in grado di illuminare il bicchiere che ha davanti a se.

Senza dubbio una buona compagnia per tutta la serata. Con finezza ha accompagnato il percorso della cena.

E’ stato un piacere fare la sua conoscenza.